La variante emoglobinica con emazie a falce, insieme ad altre emoglobinopatie, sembra che abbia avuto origine in Africa, come risposta genetica alla malaria endemica, successivamente comparsa in India.

Da queste aree geografiche le migrazioni hanno favorito la diffusione del gene alterato in quasi tutti i Paesi del mondo.

La gestione del paziente falcemico richiede il coinvolgimento di diversi specialisti: dal settore di Urgenza, per il riconoscimento ed il trattamento della “crisi falcemica”, le complicanze neurologiche e di organo legate alla vaso-occlusione, la terapia trasfusionale ed aferetica in urgenza, il follow up clinico e strumentale per il controllo del danno multi-organo da emosiderosi, relativa terapia ferrochelante.

Lo screening neonatale delle emoglobinopatie si conferma fondamentale per una prevenzione efficace e dettagliata, come necessaria sarà l’opera di informazione e formazione del personale sanitario.

Evento in corso

Dove e quando

Biblioteca Anatomia Patologica, Ospedali Riuniti

Indirizzo: Viale Pinto 1
Località: Foggia
Inizio 26 Ottobre 2019
Ore: 10:00

Patrocini

Non sono ancora stati inseriti i patrocini dell'eventi.

Allegati

Registrati per scaricare gli allegati.
comments powered by Disqus