La medicina moderna ha sviluppato sofisticate tecniche che consentono di mantenere in vita un malato, anche se questi non può guarire. Ciò significa, spesso, imporre al paziente una lunga agonia, o il protrarsi della malattia. Di fronte agli sconvolgenti risultati che sono ormai di dominio pubblico si erge da più parti la richiesta dell’eutanasia attiva (o dell’assistenza medica al suicidio) come ultimo baluardo di difesa dell’individuo. I motivi di tale richiesta sono molteplici, come il desiderio di vincere il dolore e controllare la propria esistenza nelle sue ultime fasi, di compiere scelte libere ed autonome che permettano di preservare la dignità umana anche quando la malattia sta per sopraffarci. La decisione relativa al modo ed al momento della propria morte viene spesso concepita come l’espressione massima della scelta autonoma, come l’ultima possibilità di controllo dell’individuo sul proprio destino, come il più efficace modo di ottenere una morte dignitosa.

Registrati
00 Giorni
00 Ore
00 Minuti
00 Secondi

Dove e quando

Dip. Jonico, Università

Indirizzo: Via Duomo 259
Località: Taranto
Inizio 18 Settembre 2020
Ore: 08:30

Patrocini

Non sono ancora stati inseriti i patrocini dell'eventi.

Allegati

comments powered by Disqus