Lotta alla povertà ed esclusione sociale

Il convegno, a 10 anni dalla Conferenza di Lisbona, tira le somme su quanto è stato fatto e sulla qualità degli interventi, nello spirito dell’impegno solennemente assunto dai 15 Governi europei, cioè, quello di annullare almeno in parte la povertà nel continente.

Risultato: dopo 10 anni, gli impegni sono rimasti di carta. Anzi, con l’aumento degli Stati passati da 15 a 27 anche il numero dei poveri è cresciuto,passando da 60 a 80 min; solo in Italia si contano ben 12 milioni.

Limitatamente al Mezzogiorno d’Italia, i documenti del rapporto CENSIS e dell’Università di Bari fotografano una situazione più che difficile, con il 24% delle famiglie, al di sotto della soglia di povertà, con al loro interno lavoratori pensionati con a carico figli e nipoti precari che, per sostenerli, è necessario ricorrere all’indebitamento, all’usura, alla solidarietà dei parenti.

Dove e quando

Data: 26 Novembre 2010
Località: Bari

Lotta alla povertà ed esclusione sociale

Torna alle nostre storie


Vuoi conoscere tutto il mondo Agorà? Contattaci!